Visita Baropodometrica

L’esame baropodometrico è un’ analisi della postura, eccellente per valutare la pressione con cui il piede appoggia sul suolo ed eventualmente capire come correggere la postura, inoltre è importante per verificare come  il peso corporeo viene scaricato sugli arti inferiori ed esaminare la qualità del passo. Attraverso questo esame è possibile stabilire se sussistono problemi di postura o deviazioni ortopediche che compromettono la stabilità e l’ equilibrio strutturale durante la deambulazione.

Non si tratta di un esame invasivo e il corpo non è esposto a radiazioni. Si effettua a piedi nudi, salendo  in posizione eretta su una pedana.

Lo strumento è accessoriato di sensori e collegato ad un computer, in grado di rilevare dati utili per verificare se sussistono eventuali problemi di equilibrio e di postura scorretta. Il test dura circa 20 minuti ed è diviso in due parti:

  • Analisi statica: per qualche minuto il paziente rimane immobile sulla pedana baropodometrica, che analizza il baricentro, la percentuale di carico sugli arti inferiori in base al peso corporeo, la superficie d’appoggio e la relativa pressione;
  • Analisi dinamica: il paziente cammina più volte sulla pedana, al fine di rilevare l’appoggio della pianta, lo spostamento del peso corporeo ed i tempi di carico.

L’esame si compone dei seguenti passaggi:

  • Visita e quadro clinico iniziale
  • Pedana Baropodometrica
  • Videografia
  • Elaborazione finale dei dati

Effettuata la rilevazione delle informazioni di appoggio con la pedana baropodometrica, il quadro si completa con l’analisi stabilometrica che permette di individuare tutti i parametri relativi al baricentro, alla modalità e qualità dell’appoggio del piede.

Il risultato dell’esame è visualizzabile immediatamente a video, dove le aree di maggiore e minore carico.

La videografia

Durante la valutazione vengono posizionate delle particolari videocamere che permettono di ottenere un’analisi dinamica più precisa e quindi un quadro generale corretto della postura.

L’analisi video avviene così:

  • Analisi posturale tramite videocamera da diverse angolazioni
  • Calibrazione dell’immagine su misura per ogni soggetto
  • Rilevazione dei dati e delle immagini
  • Accurata analisi post registrazione

Perchè sottoporsi a visita baropodometrica?

Le tecnologie più avanzate oggi consentono di ottenere una valutazione posturale approfondita di tutte le caratteristiche di una persona. In poco tempo, è possibile elaborare un quadro completo sull’assetto fisiologico ed individuare l’esigenza di un trattamento riabilitativo specifico per la problematica del paziente e anche la possibile realizzazione di un plantare a scopo preventivo o curativo.

Il referto che ne consegue permette di preparare un plantare personalizzato costruito su misura, per migliorare l’appoggio della pianta del piede: ciò consente il giusto compenso degli assetti fisiologici e lo scarico delle eventuali zone di iperpressione plantare.